SIGNORE E SIGNORI, LO ZAMBO!

Di Zambo non c’è solo il Maso. Di “Zambo” c’è soprattutto lui, il patron. Soprannominato così dal liceo, Stefano Zambon è cresciuto a pane e leccornie.

Uomo raffinato e appassionato, per anni si è dilettato a girare l’Italia e l’Europa per nutrirsi di cucina stellata, per scovare Domaine da dove tornare col baule zeppo per dormire nei luoghi più ospitali.

A Maso Zambo ha portato questo bagaglio, realizzando finalmente il suo sogno: dar vita a una raffinata dimora di campagna dove accogliere ospiti che, come lui, sanno apprezzare il bello in tutte le forme.

Perché la bellezza rende felici.

UNA SCELTA DI VITA

È stato il suo spirito temerario a fargli prendere LA DECISIONE: lasciare la vita milanese e d’azienda (era un dirigente Risorse Umane) e ritirarsi dove villeggiava da sempre la sua famiglia materna: in Valsassina.